Case di Terra e case moderne a confronto

Case di Terra

Case basse disposte a schiera, a due piani, il piano terreno per le stalle e le botteghe degli artigiani, il primo piano per l'abitazione. Alcune hanno le sale coperte da una loggetta.
Muri:
sono intonacati, presentano delle grosse crepe e grandi screpolature; alcuni sono rivestiti fino a metą di mattoni cotti. Tetti: spioventi ricoperti di coppi, con falde molto sporgenti per proteggere i muri dalle intemperie. Ci sono molti comignoli di mattoni e coppi rovesciati. Le grondaie sono rotte ed arruginite. Finestre: al piano terreno sono quadrate e piccole, senza vetri; al piano superiore sono alte e strette, senza persiane, con portelloni interni per fare buio.
Porte:
piccole, di legno, molto semplici, quasi tavole. Non ci sono balconi e terrazzi. Su alcune facciate sono presenti delle Nicchie con una piccola statua della Madonna.
Materiali:
terra argillosa, paglia, travi di legno, mattoni crudi, scarti di laterizi.
Attrezzi:
pale, vanghe, casseforme e lame per rifilare il muro. piombo.
Tecniche:
per costruire le case di terra ne sono state usate tre diverse: massone: i muri venivano innalzati sovrapponendo strati di pani, ricavati dall'impasto di terra, paglia ed acqua, successivamente pressati e battuti; adobe: i muri venivano innalzati sovrapponendo i mattoni crudi (fabbricati con terra e paglia) sfalsati. Per fare i mattoni, si pressava l'impasto di terra, paglia ed acqua negli stampi e si lasciava essiccare; pisč: i muri venivano costruiti pressando l'impasto con il maglio di legno dentro gli stampi (casseforme), poi lasciato essiccare.

Case Nuove

- Sono per la maggior parte condomini tre -quattro piani con molti appartamenti entrata unica, scale interne ed ascensore.
Muri
:sono intonacati con plasticato color rosso mattone o rivestiti di mattoncini.
Tetti:
in parte spioventi e ricoperti di tegole rosse, in parte coperti a terrazza con lastrico solare con comignoli, canne fumarie ed antenne TV; su qualche tetto si nota la cabina dell'ascensore. Le grondaie sono ben sistemate sotto lo spiovente del tetto.
Finestre:
ampie con avvolgibili o tapparelle;
Porte:
quelle d'ingresso sono di vetro o alluminio talvolta con maniglione anti-panico.
Balconi: tutti allineati uno sotto l'altro protetti da ringhiere o muretti; grandi terrazzi.
Altri tipi di abitazione
presenti nel Borgo S. Croce sono villette a palazzine; le villette sono ad uno o due piani con le persiane alle finestre, le palazzine a due - tre piani.
Materiali:
cemento, ghiaia, sabbia, mattoni cotti, ferro, tegole. Attrezzi: pala, piccone, scalpello, cazzuola, frattazzo, livella, filo a piombo.
Macchine:
ruspa ed escavatore per lo scavo delle fondamenta, camion per il trasporto dei materiali, impastatrici per preparare la malta, gru per sollevare i materiali.
Tecniche:
per costruire queste case sono state seguite le seguenti fasi: -progettazione; - preparazione del cantiere, - scavo delle fondamenta; - costruzione in cemento armato dei pilasti portanti che danno stabilitą alla casa, dei piani, dei muri e delle scale; - approntamento del tetto; - costruzione in cemento armato dei pilastri portanti che danno stabilitą alla casa, dei piani, dei muri e delle scale, - approntamento del tetto; - costruzione dei muri divisori interni; - sistemazione dell'impianto idraulico, elettrico e di riscaldamento; - rifiniture (finestre, porte, pavimenti, intonaco, ecc.) I muri sono stati innalzati con laterizi tenuti insieme dalla malta (impasto di cemento, ghiaia, sabbia ed acqua).

"Dalla terra alla casa", progetto adotta un monumento - Scuola Elementare Via F.lli Cervi - Macerata

 


[Alimentazione Naturale
] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]