Proposta di risoluzione sui fatti di Genova ed Ancona

Proposte
di Legge

Gruppo Verdi
Consiglio
Regionale
delle Marche

PROPOSTA DI RISOLUZIONE, a firma dei consiglieri: Procaccini, Silenzi, Rocchi, Ricci Giuseppe, Benatti, Luchetti, Amati, Tontini, Mollaroli, Franceschetti, Avenali, Ascoli, Secchiaroli
G8 : i fatti d Genova e di Ancona e la pone in votazione per parti separate come richiesto dal consigliere Andrea Ricci.
IL CONSIGLIO APPROVA LA PROPOSTA DI RISOLUZIONE nel testo che segue:
IL CONSIGLIO REGIONALE DELLE MARCHE,
sull'esito della riunione dei Capi di Governo dei Paesi più industrializzati del mondo avvenuta a Genova nei giorni 20.21.22 luglio 2001, chiamata G8, riconfermando i contenuti della risoluzione approvata nella seduta del 10 luglio u.s. ESPRIME la propria insoddisfazione nel merito dei risultati politici raggiunti per i seguenti motivi:
1- la riunione del G8 non ha prefigurato una adeguata soluzione per un reale governo dei problemi mondiali; -
2 - le richieste del Segretario dell'ONU Kofi Annan per affrontare le malattie e la miseria dei Paesi più poveri non sono state accolte se non per una piccola parte vanificando ulteriormente il ruolo fondamentale dell'ONU, unica sede che può governare una globalizzazione autenticamente a servizio dell'umanità. L'incontro con i rappresentanti dei Paesi poveri e la decisione della riduzione del debito sono passi
positivi,
3- aver ribadito che la soluzione dei problemi della democrazia e dello sviluppo risiede nel libero mercato è una affermazione falsa. Solo una vera cooperazione e il rispetto dei diritti umani, negati dal capitalismo selvaggio, potranno assicurare un equilibrio ed equo sviluppo del mondo;
4- la ulteriore sottovalutazione dei rischi ambientali è la testimonianza di una arroganza propria dei Paesi più ricchi che devastando l'ambiente nei Paesi più poveri e non rispettando le regole di contenimento dei propri consumi, compromettono l'equilibrio dell'ecosistema. Vanno rispettate le indicazioni di Kyoto e soprattutto poste in essere le nuove tecnologie per eliminare tutte le emissioni nocive. In merito a quanto avenuto nella
città di Genova,
IL CONSIGLIO REGIONALE DELLE MARCHE
ESPRIME
il proprio cordoglio per la morte del giovane Carlo Giuliani;
CONDANNA
tutte le forme di violenza perpetrate che hanno trasformato le pacifiche manifestazioni in guerriglia urbana e solidarizza con i cittadini genovesi per quanto sono stati costretti a subire; - tutti coloro che, direttamente o indirettamente, hanno dato copertura ai teppisti che andavano denunciati ed isolati preventivamente;
SOLIDARIZZA
con le forze dell'ordine e con i giovani pacifisti che hanno subito ingiuste violenze; CONDANNA
l'impiego inopportuno dei militari di leva e la conduzione dell'azione organizzativa di presidio della città di Genova che non è riuscita a prevenire l'ingresso dei movimenti di guerriglia; CHIEDE
le dimissioni del Ministro dell'Interno che non ha saputo gestire l'incolumità di chi manifestava pacificamente e delle forze dell'ordine, senza peraltro isolare le frange minoritarie di violenti; CONSIDERATO
che l'operazione di espulsione dal suolo italiano ai danni di cittadini greci risulta una palese violazione delle norme del diritto alla libera circolazione, in quanto carente delle previste notifiche individuali e che nelle modalità è stato anche violato il principio di extraterritorialità previsto dalle vigenti norme del codice internazionale della navigazione; CENSURA le forme repressive adottate dalle Autorità nel Porto di Ancona che, senza un motivo plausibile, hanno respinto indiscriminatamente dimostranti pacifici, violando, inoltre, le prerogative di Consiglieri regionali e di Parlamentari nazionali. Tale atteggiamento contrasta in modo eclatante con la presenza al centro di Genova delle cosidette "tute nere".

Proposta di Legge n. 13 - Modificazioni e Integrazione alla legge regionale 13 Marzo 1985 n. 7 concernente: "Disposizioni per la salvaguardia della flora marchigiana".
Proposta di Legge n. 31 - Incarichi e Consulenze esterne alla Regione Marche: Istituzione di un elenco.
Proposta di Legge n. 17 - Disciplina regionale in materia di impianti fissi di radiocomunicazione al fine della tutela ambientale e sanitaria della popolazione
Proposta di Legge -
Norme per la tutela dell'ambiente esterno e dell'ambiente abitativo dall'inquinamento acustico nella Regione Marche
Proposta di Legge - Note per l'esercizio e la pratica in sicurezza dell'attività alpinistica

[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]