Task Force promossa dai Verdi regionali ai rappresentanti dei consumatori e allevatori sull'emergenza BSE

NEWS
Gruppo Verdi Consiglio Regionale delle Marche

Il Capogruppo dei Verdi della Regione Marche chiede che i rappresentanti dei consumatori e degli allevatori partecipino alla task-force regionale preposta ad affrontare l'emergenza BSE. Le Marche non sono indenni dalle conseguenze della BSE come evidenziano le cronache quotidiane circa i sequestri di mangimi contenenti farine animali, le centinaia di capi bovini vivi posti sotto vincolo sanitario e le numerose infrazioni accertate dai Nuclei Anti sofisticazioni dei carabinieri. I Verdi ritengono che non bastano le generali assicuraioni da parte della Regione e delle Autorità Sanitarie, ma serve un accesso diretto dei consumatori ai controlli che oggi permettono di escludere la gran parte del nostro patrimonio zootecnico da ogni rischio. Nei giorni scorsi è stata annunciata una Unità di crisi che dovrebbe affrontare il problema "Mucca pazza" nella nostra regione. Di quest'organismo, dichiara Marco Moruzzi, che ci auguriamo sia operativo al più presto, debbono fa parte i rappresentanti dei consumatori e degli allevatori, perchè il problema conseguente alla diffusione BSE coinvolge tutti. Gli allevatori marchigiani ed i macellai sono i principali soggetti economici coinvolti in una vicenda che li sta mettendo in ginocchio. I consumatori debbono essere informati correttamente e costantemente non solo dai mass media ma anche dagli organismi istituzionali della Regione. In questa fase è necessaria una immediata e completa informazione, sono quanto mai urgenti provvedimenti mirati che sanzionino tutte le irregolarità e impediscano in base al principio di precauzione, che sul mercato arrivino cibi sospetti. L'incertezza rischia di arrecare ulteriori danni e di penalizzare ulteriormente tutta la filiera e gli allevatori seri, che hanno sempre seguito metodi di produzione corretta e continuano ad allevare bestiame di qualità nel rispetto della salute pubblica.I VERDI chiedono inoltre la piena funzionalità, ivi compreso l'accesso pubblico dell'Anagrafe Bovina altro importante tassello a garanzia dei produttori e dei consumatori.

ARCHIVIO NEWS
I Verdi invitano i sindaci dei comuni marchigiani ad usare il Biodiesel prendendo esempio dal Comune di Monsano
Task Force promossa dai Verdi regionali ai rappresentanti dei consumatori e allevatori sull'emergenza BSE
Carne marchigiana nei nostri piatti - Stop alla B.S.E
Sostegno e soddisfazione del Gruppo Regionale dei Verdi al ricorso del WWF contro la delibera regionale n. 1685/2000 che esclude dalla procedura di valutazione di impatto ambientale (Via) il progetto dell'asse attrezzato di Ancona
Impegno a trasformare in divieto definitivo la sospensione delle licenze a vigne geneticamente modificate (O.G.M.)
TRIGLIA PAZZA? - Una guida ai prodotti ittici sulla nostra tavola

[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]