Ma c'è un altro modo di ragionare: possiamo fare il mondo con il Sole e dallo scappamanto
uscirà vapore aqueo

Ma la tecnologia che cos'è? La tecnologia cosa sta diventando? La tecnologia dovrebbe migliorarcela la vita, è questa qua la tecnologia. Secondo voi è questa qua? [Mostra pagina pubblicitaria Sector] "Ha attraversato l'Oceano Atlantico a nuoto, la determinazione di un uomo, il contributo della scienza." Straordinario.

Dai, chi di noi, anche lei signora, dentro di sé non ha mai pensato di andare, non so, al mare ad Alassio, buttarsi coi braccioli, nuotare sei, sette mesi ed arrivare a Los Angeles, su, tutti! E' il nostro segreto più segreto. Ora con la scienza puoi. E allora, dov'è, dov'è il contributo, la determinazione di un uomo, il contributo della scienza? Questa è la determinazione di un coglione per un orologio!

La scienza non serve se uno deve nuotare sei mesi. La scienza serve a non farmi fare niente. Quella lì non è tecnologia, questa è tecnologia, questa qui è tecnologia, un tagliaerbe, leggero, ad energia solare che funziona da solo. Questo qui va col sole, questo tagliaerba ha un computer, lo metti così, gli delimiti il campo e lui lavora. E mentre lui lavora e taglia l'erba tu ti fermi, tu ti fermi, tu ti sdrai, tu leggi, non fai un cazzo dalla mattina alla sera. E' lui che lavora.

La tecnologia, è questa.... col sole, lavora, eccola lì, eccola lì, la capra bionica, questa è la capra bionica. Straordinaria, è straordinaria perché col sole lavora, è straordinaria. Non mangia, non caca, non si iscrive ai sindacati, non si riproduce come i meridionali. Allora, allora... guardala. Questa è tecnologia, la fa una fabbrica svedese. C'è, ci sono altre tecnologie, io ho capito questo, che ci sono altre cose, per l'energia, c'è anche quella solare, non è solo quella che ti dà l'Enel.

Ma adesso vi faccio una domanda: se arriva uno a casa e vi taglia il filo della vostra corrente, cosa succede? Lo sapete cosa succede? Morti, morti, come ebeti nel terzo millennio, morti. Vai a fare la cacca, tiri la catena e la cacca rimane lì, e ti guarda come per dire: "adesso chi è lo stronzo di noi due?" Morti.

E allora io ho capito che c'è un'altro modo di ragionare, l'ho capito anche da uno svizzero, l'ho capito da uno svedese, me la faccio da solo la corrente. Il principio è lo stesso di questa qui. Se può funzionare con questa che è una calcolatrice che abbiamo sotto gli occhi da anni, solare. Funziona con questa, la falciatrice. Il principio è lo stesso, allargato funziona qui. Se allarghi un pò di più fai una macchina, se allarghi un pò di più fai una casa, se allarghi un pò di più fai il mondo, col sole.

Vado in Svizzera, nella valle dell'Emmenthal, tutto un odore pazzesco, vado lì e incontro un falegname, un uomo normale, un uomo intelligente che sa fare le cose con le mani, che a proprie spese si fa l'elettricità.Come?

Con la luce del sole fa l'elettricità, con l'elettricità fa l'elettrolisi -acqua e elettricità- scinde H2 da O, l'idrogeno dall'ossigeno, l'ossigeno lo butta in una vasca di pesci rossi (Ho visto i pesci rossi più grossi della mia vita, ne ho visto uno che usciva e diceva "datemi un caimano che lo mangio"). Sole, energia, idrogeno, e fa andare la cucina, i fornelli, la macchina.

Quel furgone lì ha quattro ruote motrici, va a benzina, a GPL e ad idrogeno. E' fatta col sole, e dal tubo di scappamento cosa esce? vapore acqueo, acqua. Esiste da trent'anni, Dio mio. Vi faccio vedere un'idea. L'ho fatto vedere in televisione, non so se l'avete visto, è vero, non vi ingannerei mai. L'ho provata, va a 110 all'ora, ha un'autonomia di 150 km perchè ha un piccolo serbatoio di idrogeno, ma quell'idrogeno lì è fatto col sole e da lì esce vapore acqueo.

Questa è la tecnologia del futuro.

Le macchine del futuro le voglio così, guardate un attimo cosa succede non so se è divertente o inquietante, decidetelo voi. Il guanto non lo trovo, dov'è, ci doveva essere un guanto che non vedo. Dov'è, va bè, facciamo senza, vai con la musica.

La musica... sarebbe bellissimo, la musica... alza la musica. Voglio qua sul palco uno degli uomini più grandi che ho mai conosciuto, uno svizzero, purtroppo. L'ideatore di tutto questo che state per vedere si chiama Markus Friedly. Metterà in moto, metterà in moto e noi faremo questo esperimento. GAS! E' contento lo svizzero tedesco quando dici GAS. [Ed inizia ad inalare quanto esce dallo scappamento dopo averlo cosparso di Viks Vaporub] Vapore acqueo, vapore acqueo, vapore acqueo, vapore acqueo.

Esiste, esiste da trent'anni, lo tengono nei cassetti. Allora se il futuro è nei cassetti, io voglio aprirli questi cassetti perché se tengono un'auto così da trent'anni in un cassetto per vendere quello stramaledetto petrolio, se tengono nel cassetto una cosa così allora vuol dire che in un altro cassetto magari c'è una pillola che costa 30 lire che guarisce dall'AIDS.

Magari c'è una foglia che se la trituri guarisci da un tumore, magari puoi diventare coi capelli, quello è impossibile, ci vogliono ancora 50 anni prima che ti crescano. Potremo... e c'è una cosa così... Ma vi immaginate la vita come cambierebbe? Questa è la politica industriale del futuro, non la Quercia, non l'Ulivo, l'Eucalipto voglio. l'Eucalipto! Dio mio.

Ma vi rendete conto, l'inquinamento viene preso a due metri d'altezza, i più esposti sono i bambini perché sono all'altezza dello scappamento ed io sentito un politico che ha detto "Bisogna fare una legge" , ho detto c'è arrivato Dio mio! ha scoperto questa cosa " bisogna fare una legge ed alzare le carrozzine per legge"!!!!! Cioè tutte le mamme dovrebbero girare così tenendo le carrozzine in alto. E invece con una cosa così fai l'aerosol, esce vapore acqueo.

Ma vi immaginate il traffico, la vita cittadina, con queste macchine qui. Cammini con tuo figlio, tuo figlio dà un colpo di tosse, fermi una macchina e dici "Senta, mi può dare due accelerate che stappiamo il bambino per piacere?" Dio mio, Dio mio. Grazie. Ma non vi inganno, è un concetto semplicissimo, ve lo voglio far vedere.

Questo è un tagliaerba normale giapponese. Ci abbiamo messo qualche cosa in più, un serbatoio di idrogeno sempre fatto col sole. Qui c'è il serbatoio, questo è un motore, normale. Io vi faccio vedere che lo metto in moto tranquillamente, eh! Va, va, Dio mio, non c 'è benzina, non c'è petrolio, quello lì è il passato, questo è il futuro.

Non c'è niente, non c'è petrolio, toh, guarda, metto un fiammifero acceso nel serbatoio e non succede niente.



cerca nel sito





Unione Europea
Leggi Regionali
Fiere Mercati
Convegni Congressi
Editoria
Notizie in Breve
Gli Articoli
Links

[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Editoria] [Links] [HOME]

webmaster - Daniele Cavallari