Progetti fotovoltaici nelle Marche

Pieno successo del bando regionale per la realizzazione di impianti di produzione di energia elettrica dal sole (energia fotovoltaica) destinato alla realizzazione di piccoli impianti nell'ambito del progetto nazionale 10.000 tetti fotovoltaici. Sono circa quattrocento i progetti presentati da cittadini marchigiani pervenuti nei tempi previsti alla Regione Marche per avere accesso al cofinanziamento per la installazione, da parte di privati di impianti non inferiori a 1kw e non superiore a 20kw, da collocare sul tetto degli edifici. I Verdi, in sede di definizione del bilancio di previsione 2001, avevano sollecitato ed ottenuto lo stanziamento di quasi mezzo miliardo che ha permesso alla Regione di ricevere dallo Stato oltre un miliardo da aggiungere ai propri fondi da destinare ai cittadini marchigiani. Calcolando un contributo medio del 60% sul costo delle opere, potranno essere realizzati grazie alle proposte dei privati, quasi 3 miliardi di investimento su queste tecnologie i cui costi di realizzazione sono ancora elevati, ma si stanno progressivamente riducendo con l'aumentare della domanda ed il miglioramento delle tecnologie di produzione dei componenti. Un grosso incentivo è venuto anche dai primi passi in direzione della liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica, anche a favore dei piccoli produttori, che potranno rivendere le eccedenze all'ENEL. Il Capogruppo consiliare dei Verdi Marco Moruzzi ha espresso soffisfazione per l'esito del bando, la cui graduatoria sarà completata e resa nota entro la fine dell'anno. Marco Moruzzi ha inoltre dichiarato: "Nelle Marche è possibile la creazione di un polo per la produzione di energia rinnovabile se si concretizzeranno anche i progetti di impianti eolici, che trovano nelle nostre colline e nell'Appennino una zona particolarmente idonea. L'energia rinnovabile può fornire almeno il 20% del fabbisogno regionale, nel giro dei prossimi quattro anni, ma queste cifre possono anche aumentare con una adeguata incentivazione eliminando soprattuto ostacoli burocratici e consentendo ai piccoli produttori di rivendere sul mercato l'energia pulita ottenuta.


[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]