Tecnico dell'energia in agricoltura

Attività e mansioni


Il tecnico dell’energia è collocato prevalentemente presso cooperative di servizi, enti pubblici, imprese produttrici di impianti per l’agricoltura. Questa figura professionale analizza e gestisce, nel processo agricolo e di trasformazione, le risorse energetiche complessive e, sulla base dei bisogni, individua e suggerisce gli interventi di risparmio energetico e/o di integrazione tra le diverse fonti disponibili in azienda. Svolge quindi una attività consulenziale di tipo tecnico-specialistico finalizzata a:

  • L’analisi e la certificazione dei consumi energetici dell’azienda

  • La progettazione di possibili applicazioni di energie rinnovabili (eolica, solare, idrica, geotermica, utilizzo delle biomasse)

  • L’ottimizzazione/razionalizzazione dei fattori che incidono sui consumi energetici (edilizia agricola, impiantistica, meccanizzazione ecc.)

  • La gestione dei contratti di approvigionamento energetico

  • La gestione dei piani di sviluppo produttivo dell’azienda.



Nell’espletamento del suo lavoro il tecnico per l’energia in agricoltura fa riferimento alle normative comunitarie, nazionali e locali per l’attuazione e l’incentivazione degli interventi di energy-saving. Partendo dal bilancio energetico individua ed elimina gli sprechi proponendo soluzioni alternative in linea con le necessità economiche dell’impresa e con i criteri di sviluppo sostenibile.

Attitudini e conoscenze richieste


La caratteristica principale di questa figura è quindi di saper interpretare e risolvere i problemi connessi all’utilizzo dell’energia in agricoltura. Le componenti principali della sua professionalità sono basate, oltre che sulla capacità di problem-solving, su una competenza tecnica-specialistica approfondita e sulla capacità di comunicare efficacemente sia con individui che con istituzioni.
In aggiunta deve possedere specifiche conoscenze in merito a:

  • Metodi di analisi dell’efficienza aziendale

  • Metodologie di analisi dei costi e di contabilità aziendale

  • Tecniche di definizione di piani di investimento

  • Normative comunitarie e interne che regolano l’accesso ai finanziamenti del settore

  • Aggiornamento continuo sui progressi di ricerca relativi alla generazione e utilizzazione dell’energia

  • Applicazioni tecnologiche dell’energia (essiccazione, riscaldamento, climatizzazione)

  • Utilizzazione agronomica dei rifiuti e dei sottoprodotti
    Sistemi agricoli integrati.

    Formazione scolastica
    A questa figura viene richiesta di norma la laurea in agraria con indirizzo energetico o con un corso di formazione post-laurea di un anno in energy-saving.

    Modi di apprendimento del lavoro e di addestramento
    La preparazione scolastica deve essere integrata con stage e tirocini presso università, enti di ricerca, cooperative di servizi per l’agricoltura della durata di almeno un anno. All’affiancamento a personale esperto va associato lo studio teorico-pratico sulle nuove tecniche e tecnologie derivate dal processo di innovazione.

    Situazione di lavoro attuale e prospettive a medio termine
    Negli ultimi dieci anni questa figura si è affermata in quasi tutti i comparti dell’economia con un trend di crescita considerevole (circa 15% annuo). Tuttavia nel settore agricolo l’andamento occupazionale di questa figura registra una performance meno brillante in virtù del fatto che il tecnico dell’energia in agricoltura è inserito prevalentemente in imprese consortili e/o cooperative, enti pubblici, università ed imprese che producono impianti per l’agricoltura e non è quasi mai presente nelle piccole e medie aziende che sono la stragrande maggioranza delle unità produttive agricole in Italia.


[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]