Oggetto: Interrogazione a risposta orale su :

"ricerca commissionata dalla Nato al Dipartimento di Biochimica dell'Università di Ancona"

 


Considerato


Che la stampa nazionale e locale ha riportato la notizia di una azione di protesta svolta dal gruppo dei "Disobbediente delle Marche" volta a denunciare lo svolgimento nel Dipartimento di Biochimica dell'Università di Ancona di una ricerca, commissariata dalla NATO sulla adrenodoxina, una proteina ritenuta idonea per l'uso quale arma batteriologica;
Che le armi batteriologiche sono state messe al bando a livello internazionale e che pertanto ogni sostanza idonea alla creazione di armi di sterminio di questo genere costituiva un fattore di legittima preoccupazione;
Che dalla stampa odierna riporta che i docenti universitari non hanno chiarito fino in fondo sulla base di quali motivazioni la NATO avrebbe finanziato delle attività di ricerca in campo farmacologico quando la proteina in oggetto avrebbe spiccate proprietà da modificarle per renderle utilizzabili per scopi bellici, al punto che gli stessi docenti non ne hanno escluso tale uso;
Che sembra il Rettorato non fosse a conoscenza della esistenza di tale iniziativa di ricerca nonostante, il progetto fosse stato realizzato in collaborazione con l'Università dell'Armenia;

ciò premesso il sottoscritto Marco Moruzzi consigliere regionale dei Verdi

interroga

Il Presidente della Giunta Regionale
Per conoscere

1) di conoscere le reali finalità della ricerca e se alla luce delle conoscenze acquisite è possibile escludere un uso bellico della sostanza in oggetto;
2) con che strumenti la Regione può indirizzare o concertare con i Rettori politiche per prevenire un uso militare della ricerca;
3) di fornire tutti gli elementi utili per chiarire un vicenda che turba le coscienze dei cittadini che sono convinti che occorre governare il processo di sviluppo della nostra società impegnando tutte le strutture pubbliche in direzione della pace, della cooperazione e dello sviluppo, anziché della globalizzazione selvaggia e della deregulation nel settore della ricerca con implicazioni di carattere bellico.

 

Marco Moruzzi

 





[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali]
[Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]