25 anni di naufragi delle petroliere

 


18 marzo 1967 - Petroliera liberiana Torrey Canon - Atlantico, davanti alle isole Scilly (Inghilterra)- Sversate in mare 119 tonnellate di petrolio. Contaminate 300 km. di coste inglesi, francesi, olandesi

20 marzo 1970 - Svezia - almeno 438.000 barili di petrolio sono persi a causa della collisione che coinvolge l'Othello nella Tralhvet bay.

19 dicembre 1972 - Golfo di Oman -Sea Star Sud coreana - causa collisione, sversate in mare 115 mila tonnellate.

12 maggio 1976 - Petroliera spagnola Urquiola - Atlantico, a largo di La Coruna in Spagna - Versate in mare 110 mila tonnellate di petrolio.

15 dicembre 1976 - USA L'Argo merchant- a largo di Nantucket - versati in mare 183.000 barili di petrolio che causa una macchia di 160 Km. in lunghezza e 97 in larghezza.

25 febbraio 1977 - La Hawaiian patriot registrata in Liberia prende fuoco nel Nord del Pacifico versando in mare 723.000 barili.

16 marzo 1978 - Petroliera liberiana Amoco Cadiz- Atlantico: nei pressi del porto di Brest, in Francia - 230 mila tonnellate di petrolio in Mare - inquinati in Bretagna 400 km di coste.

20 luglio 1979 - Trinidad - Atlantic Espress e Aegean Captain - collisione - sversate in mare 287 mila tonnellate.

6 agosto 1983 - Sudafrica - Castillo de Beliver - spagnola - Incendio - sversate 227 mila tonnellate.

24 marzo 1989 - Golfo Alaska - Exxon Valdes - la nave si arena - sversate 40 mila tonnellate

7 febbraio 1990 - Usa La petroliera America trader perde petrolio, inquinando Bosa Chica, riserva naturale della California meridionale.

11 aprile 1991 - scoppia incendio sulla petroliera cipriota Haven - Tirreno al largo di Arenzano Versati in mare 50 mila tonnellate di petrolio, 30 mila tonnellate sono ancora in fondo al mare.

23 maggio 1991 - Angola - ABT Summer - Esplosione - sversate 260 mila tonnellate

19 settembre 1992 - Indonesia Nagasaki spirit, registrata in Liberia si scontra con il container Ocean blessing, riversando in mare 12.000 tonnellate di petrolio.

3 dicembre 1992 - Petroliera greca Aegean Sea urta il molo del porto si incendia e affonda- Atlantico a La Coruna Spagna - Sversate 80mila tonnellate di petrolio.

5 gennaio 1993 - Petroliera liberiana Braer finisce contro gli scogli - Atlantico a sud delle Isole Schetland nel nord est della Scozia - sversate in mare 85 mila tonnellate di petrolio.

20 gennaio 1993 - Stretto di Malacca - Marsk Navigator - collisione e incendio - sversate 250 mila tonnellate di petrolio.

12 marzo 1995 - Germania - 30.000 litri di greggio fuoriescono dalla petroliera olandese Patric

15 febbraio 1996 - Superpetroliera inglese Sea Empress finisce contro uno scoglio - Atlantico vicino alla riserva naturale di Milford Haven nel Galles - sversate 75 mila tonnellate di petrolio.

2 gennaio 1997 - Giappone - naufragio nelle vicinanze dell'isola di Oki della petroliera russa Najodka facendole rovesciare parte del contenuto in mare.

8 febbraio 1997 - Uruguay - Petroliera panamense San Jorge si incaglia sversando 80.000 tonnellate di carico.

12 dicembre 1999 - Petroliera maltese Erika si spezza in due - Atlantico al largo delle coste della Francia- sversate 20mila tonnellate di gasolio- 450 km. di coste inquinate.

3 ottobre 2000 - Singapore/Perù - Petroliera panamense Natura sea rovescia 7.000 tonnellate di greggio davanti a Singapore, una chiatta della società argentina Pluspetrol perde 20.000 litri di greggio nel nord est del Perù.

4 aprile 2000 - Brasile - l'imbarcazione cipriota Verginia II, si schianta contro il molo del porto brasiliano di Sao Sebastiao - 86.000 litri di greggio sversati.

16 gennaio 2001 - Galapagos - Jessica - naufragio - Sversate 6000 tonnellate di petrolio.

28 marzo 2001 - Danimarca - lo scontro tra due imbarcazioni nel Baltico sversa in mare 1.900 litri di petrolio davanti alle coste della Danimarca

14 aprile 2001 - Emirati arabi naufraga la petroliera Zainab sversate 1.300 tonnellate di carburante.

18 novembre 2002 – Spagna – La petroliera Prestige battente bandiera delle Bahamas affonda di fronte alle coste della Galizia dopo aver rovesciato in mare circa 77.000 tonnellate di greggio.


 

 



[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali]
[Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]