Il Minitero dell'Industria segnala la proroga della concessione all'API

Il rinnovo per ulteriori 20 anni della concessione alla raffineria dell'API è un vero e proprio "blitz" condotto con l'intenzione di anticipare il trasferimento delle competenze delle autorizzazioni dei grandi impianti industriali alle Regioni, così come previsto dalla legge Bassanini.
Che l'A.P.I. volesse ottenere il rinnovo della concessione prima del termine previsto dalla legge era chiaro, ma che il Ministero dell'Industria si prestasse a tale gioco contro il parere della Regione è inaccettabile.
La concessione sarebbe scaduta nel 2006 ed il parere sul rinnovo doveva essere rilasciato 4 anni prima della scadenza.
Il Capogruppo dei Verdi in Consiglio regionale, Marco Moruzzi ha dichiarato a tal proposito:
"Si tratta una proroga incondizionata, giustificata dall'aver precedentemente autorizzato la Centrale elettrica alimentata da residui del processo di raffinazione del petrolio.
La Regione Marche deve ricorrere contro tale provvedimento in tutte le sedi anche perché il Ministero non ha accolto il parere contrario che la Regione ha espresso il 9.4.1998 sul rinnovo della concessione e reiterato il 3.8.1998. Inoltre c'è da rilevare che la notifica del decreto datato 15.10.98 è stato fatta solo ora
Non escludo che si possa ricorrere anche dinanzi al T.A.R. del Lazio per difendere il diritto della Regione a governare e a programmare l'utilizzo del proprio territorio.
La proroga vanifica le procedure avviate per la riconversione delle area a rischio di Falconara ed è una prepotenza che non può essere accettata anche perché in contraddizione con l'intesa raggiunta tra il Ministero dell'Ambiente e la Regione Marche.
Ho sottoposto il problema al Presidente della Giunta regionale ed i Verdi porteranno la questione all'interno del Consiglio regionale, dove la maggioranza governa sulla base di un accordo programmatico che sull'API prevede una procedura di riconversione e di riduzione del rischio, senza escludere l'ipotesi di dismissione della raffineria.

 


[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]