APPELLO

“Per la salvaguardia della qualità e della cultura del Vino

Il vino è uno dei prodotti italiani più rinomati Il settore vitivinicolo è tra i primi ad aver convertito gli investimenti dalla quantità alla qualità; promuove vini e vitigni, paesaggi, territori e cantine apprezzati in tutto il mondo; dimostra come l'innovazione possa sposarsi con la tradizione, il reddito con la salvaguardia anche culturale dei prodotti della terra.

Abbiamo appreso che i vari organismi dell'Unione Europea discutono l'introduzione della vite transgenica (senza consultazioni scientifiche esaustive e senza prevederne una segnalazione in etichetta).

Una scelta che sembrerebbe andare nella direzione di uno sviluppo quantitativo, volto innanzitutto alla riduzione dei costi ed alla standardizzazione dei prodotti.

Per questo chiediamo che tutto il Paese si unisca ad un pezzo importante della grande cultura italiana respingendo, a partire dal proprio territorio, una decisione frettolosa dell'Europa ed aprendo una grande discussione sul suo futuro.


[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]