Convegno nazionale

"Oltre la scogliera, nuove soluzioni per la difesa delle coste"

Il Gruppo Verdi della Regione Marche promuove un importante seminario dove verrà presentato un metodo alternativo per combattere l'annoso problema dell'erosione costiera. L'appuntamento è ad Ancona il 19 luglio alle 9:30 presso la sala della Regione Marche in via Gentile da Fabriano.


L'erosione delle coste italiane è un processo che sta causando ingenti danni agli ambienti litoranei e alle attività economiche che vivono grazie alle spiagge. L'ecosistema marino è già fortemente danneggiato dall'eccessivo sforzo di pesca, dall'inquinamento e da interventi umani che hanno stravolto la naturalità delle coste e condizionato negativamente la conservazione della biodiversità. Di fronte all'impellente necessità di tutelare l'intero sistema marino e costiero dagli effetti dell'erosione, le risposte, fino ad ora, sono state deboli e addirittura controproducenti. Infatti le scogliere e il ripascimento artificiale, non solo non hanno risolto i problemi, ma, in alcuni casi, ne hanno creato dei nuovi. In particolare il ripascimento, che prevede il prelievo di sabbia al largo, costituisce una soluzione temporanea e comunque costosa.


Il convegno nazionale "Oltre la scogliera, nuove soluzioni per la difesa delle coste" promosso dal Gruppo Verdi della Regione Marche, che si terrà ad Ancona venerdì 19 luglio, vuole essere non solo un momento di riflessione sul grave problema, ma porsi come momento propositivo, presentando un sistema innovativo già felicemente sperimentato in alcune località, dove la realizzazione di costose ed imponenti scogliere artificiali non hanno dato risultati positivi. Infatti sarà presente, tra i qualificati relatori, il sindaco di Procida, avvocato Luigi Muro, dove il rivoluzionario metodo, ha dato esiti sorprendenti. Inoltre interverranno docenti universitari di grande prestigio, che hanno verificato sul campo e con modelli fisici tutti i sistemi di protezione della costa oggi disponibili, associazioni ambientaliste, operatori economici del settore.
Un appuntamento, quindi, di grande rilievo scientifico che potrebbe segnare una svolta decisiva nella lotta per la tutela delle nostre coste.




 

Programma

 

Ore 9:30 Saluti

Ore 9:45
Avv. Luigi Muro (Sindaco di Procida)
La rigenerazione naturale delle spiagge:
l’esperienza di Procida

Ore 10:00
Prof. Leonardo Damiani (Politecnico di Bari)
La difesa delle coste:esperienze in Italia e all’estero

Ore 10:15
Marco Moruzzi (Consigliere dei Verdi
Regione Marche)
Difendere le coste nelle Marche: proposte
ecosostenibili

Ore 10:30
Prof. Umberto Simeoni (Università di Ferrara)
Un sistema integrato di gestione e difesa costiera

 

 

Ore 10:45
Daniele Palestrini (Lega Pesca)
Scogliere sottomarine e ripopolamento ittico

Ore 11:00
Dott. Roberto Rossetti (Fisico Impresub)
La progettazione e la realizzazione
della difesa costiera: i sistemi senza scogliera

Ore 11:10
Luciano Sbraga (Confcommercio - FIPE -
ufficio studi economici)
Le spiagge quali fonte di occupazione e reddito

Ore 11:30
Comunicazioni:


Assessore all'Ambiente della Regione Marche
Assessore all'Ambiente Provincia di Ascoli Piceno
Assessore al Turismo Provincia di Ancona
Direttore Dipartimento Ambiente e Lavori Pubblici
della Regione Marche
Sindaci ed amministratori dei comuni costieri
Associazioni ambientaliste


 

Per informazioni e prenotazioni:


Segreteria Gruppo Verdi della Regione Marche
Tel. 071 2298425 - Fax 071 2298458

Segni e Suoni - www.segniesuoni.it
Tel. 071 2905005 - Fax 071 2905013
info@segniesuoni.it

 

Rassegna stampa del Convegno



[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali]
[Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]