Gli eletti de "I Verdi"


SENATO
(tra parentesi la regione dove sono stati eletti)

Giampaolo Zancan

(Piemonte)

Nato a Torino nel 1938, da trentotto anni avvocato penalista. Si è candidato per "sconfiggere una destra che progetta di attentare addirittura alla civiltà giuridica del nostro Paese."

Anna Donati

(Lombardia)

40 anni, dal 1992 responsabile nazionale Trasporti del Wwf Italia, Consigliere di Amministrazione della Società Ferrovie dello Stato Spa. Già assessore alla Mobilità del Comune di Bologna e parlamentare eletta nella Federazione dei Verdi tra il 1987 ed il 1992, è stata tra le fondatrici del movimento politico Liste Verdi in Italia e tra le promotrici delle Università Verdi.

Natale Ripamonti

(Lombardia)

Nato nel 1950 a Rivolta d'Adda (Cremona), residente a Cassano D'Adda (Milano). Ricercatore universitario. Durante l'ultima legislatura è stato Segretario della 5ª Commissione permanente (Bilancio) e ha fatto parte della Commissione consultiva in materia di riforma fiscale e della Commissione consultiva riforma del bilancio statale.

Francesco Martone

(Liguria)

Nato a Roma nel 1961, laureato in diritto internazionale, interprete traduttore. Da 13 anni impegnato nel mondo non-governativo ed ambientalista. Dal 1988 al 1995 ha lavorato per Greenpeace International. Membro della delegazione del governo italiano alla Conferenza di Rio 1992, imbarcato varie volte sulle navi di Greenpeace, nel Mediterraneo ed in Siberia. Ha collaborato con la Campagna Nord-Sud, Sopravvivenza dei Popoli, Biosfera, Debito, socio fondatore di una associazione ambientalista internazionale che lavora sulle foreste tropicali. Per tre anni Presidente di Greenpeace Italia, e da cinque coordina la Campagna per la Riforma della Banca mondiale. Membro del comitato scientifico della Campagna "Sdebitarsi", promotore della rete di Lilliput.

Stefano Boco

(Toscana)

Eletto senatore in Toscana nel 1996. Nato nel 1956 a Colle di Val d'Elsa (Siena), imprenditore commerciale. Negli anni '70 è stato tra i pionieri della libera informazione radiofonica. Nell'ultima legistlatura è stato vicepresidente della Commissione Affari esteri, emigrazione. E' stato portavoce dei Verdi della Toscana nel 1993 e membro del Consiglio federale nazionale dei Verdi. Impegnato nei movimenti per la pace. Ha lavorato, come relatore, della nuova legge sulla riforma della cooperazione, già approvata dal Senato. E' sostenitore della riforma delle istituzioni internazionali, Banca mondiale e Fondo monetario internazionale. Ha condotto battaglie umanitarie in Ruanda, Kurdistan, Algeria, Cecenia e Albania.

Sauro Turroni

(Toscana)

Architetto urbanista, risiede a Forlì. Ha partecipato a ricerche del CNR riguardanti l'area metropolitana toscana e il suo sviluppo industriale. Dal 1979 promotore del Movimento Verde, dal 1989 coordinatore nazionale della Federazione delle liste Verdi. Eletto deputato dei Verdi nel 1992, rieletto nel 1994 e nel 1996. Si è recato a Mururoa nel 1995 per protestare contro gli esperimenti nucleari francesi. Si è recato in Antartide per contribuire alla ricerca sui cambiamenti climatici. Numerosi progetti di legge di materia ambientale sono stati approvati durante la sua Presidenza della Commissione Ambiente della Camera.

Fiorello Cortiana

(Umbria)

Senatore verde, eletto in Lombardia nel 1996. Nato il 3 Marzo 1955 a Milano, operatore culturale. Membro della Commissione Istruzione pubblica, sport e beni culturali. Vicepresidente della Commissione agricoltura e produzione agroalimentare. È stato portavoce del Coordinamento delle Liste Verdi e membro fondatore dei Verdi.
Loredana De Petris

(Lazio)

Laureata in Storia e Filosofia, insegnante alle Scuole Medie e Superiori, ha svolto numerose ricerche sulla Storia della Cooperazione Italiana da fine secolo ai nostri giorni, con particolare attenzione alla Cooperazione femminile. Attiva nel Movimento Antinucleare e Ambientalista, segue come responsabile organizzativo i referendum sul Nucleare, sulla Caccia e Pesticidi. Nell'89 è tra i fondatori dei Verdi Arcobaleno. Eletta consigliera comunale di Roma nel 1989 e poi nel 1993, capogruppo dei Verdi dal '90 al '93, viene nominata dal Sindaco assessore alle Politiche Ambientali nel 1995. Dopo le elezioni del 1997 viene riconfermata nel suo incarico, con l'aggiunta delle deleghe alle Politiche Agricole, all'Ufficio Centopiazze e all'Ufficio Prevenzione Inquinamento Atmosferico. Rappresenta l'Anci (Associazione Nazionale Comuni di Roma) nel Consiglio Nazionale Ambiente presso il Ministero.

Francesco Carella

(Puglia)

Nato a Manfredonia nel 1951, dirigente sanitario, medico del lavoro dal 1978. Ha militato nel PCI. fondatore della Lista Verde di Manfredonia, è stato eletto consigliere comunale nell'89. Nel 1990 è diventato consigliere alla Provincia di Foggia, dove nel 1993 è stato nominato Assessore all'Ambiente. Eletto senatore nel 1994, è stato rieletto nel '96, quando ha assunto la Presidenza della Commissione Sanità. Relatore della Legge sul doping, ha lavorato per l'approvazione dei provvedimenti sulla terapia del dolore (legge approvata a marzo 2001) e sulla prevenzione della cecità.

CAMERA
(Tra parentesi la regione dove sono stati eletti)

Laura Cima

(Piemonte)

Nata a Torino il 4 agosto del '42, coniugata con due figli. Laureata in Lettere e Filosofia insegna informatica. Eletta nell'87 alla Camera nell'89 è presidente del gruppo parlamentare verde, membro della Commissione lavoro e della Commissione politche comunitarie. Promuove le lotte per la chiusura dell'impianto dell'Acna di Cengio in Val Bormida. Sue le proposte di legge sulla fecondazione artificiale, sulla compatbilità ambientale delle attività produttive e sull'istituzione della Commsione di indagine sulle biotecnologie. Commissaria per le pari opportunità presso la Presidenza del Consiglio. Nel 1993 è vicesindaco del comune di Moncalieri, eletta poi come consigliere comunale nel '97. Nominata dal ministro Bassanini per il Comitato sulla legge 59 presso la Presidenza del Consiglio. E' responsabile del Forum donne dei verdi.

Marco Boato

(Trentino A.A.)

Nato a Venezia nel 1944, laureato in sociologia, docente universitario e giornalista. Deputato uscente, già deputato nelle legislature VIII, XI, senatore nella X legislatura. Nell'ultima legislatura è stato segretario di Presidenza della Camera dei deputati dal 20 giugno 1996. Segretario della Commissione parlamentare per le riforme costituzionali dal 5 febbraio 1997. Componente del Comitato per gli affari del personale dal 21 giugno 1996, componente della I Commissione permanente Affari Costituzionali, componente della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle responsabilità relative alla tragedia del Cermis dal 25 novembre 1999

Luana Zanella

(Veneto)

Nata a Mestre, madre di due figli, laureata in Scienze Politiche, specializzata in Diritto del Lavoro e della Sicurezza Sociale, docente di Diritto ed Economia. Dal '93 al '97 è Presidente del Quartiere Carpenedo - Bissuola, dal '97 al 2000 è Presidente del Consiglio Comunale di Venezia e presiede il Coordinamento Veneto dei Presidenti di Consiglio Comunale. Dal maggio 2000 è Assessora del Comune di Venezia con delega alle "Politiche Sociali e rapporti con il Volontariato" e alla "Cittadinanza delle Donne e Cultura delle Differenze".
Attiva in associazioni ambientaliste e pacifiste, si è impegnata nella politica delle donne e ha dato vita, con altre, all'associazione "Le Vicine di casa" a Mestre.
Esponente da oltre dieci anni dei Verdi, è attualmente Presidente della Federazione dei Verdi del Veneto.

Mauro Bulgarelli

(Emilia R.)

Nato a Modena il 28-10-1954, è comunicatore d'impresa e critico d'arte. Sposato con due figlie, risiede a Riccione. Si occupa di progetti per la comunicazione, di arte contemporanea e collabora con alcune riviste di settore. Attualmente ricopre la carica di Presidente regionale dei Verdi dell'Emilia-Romagna. Ha ideato e diretto il progetto Ecoland-La Città Ecologica, ed il progetto "Prospettiva Bambino". Ha collaborato con il Ministero dell'Ambiente per il progetto "Le città sostenibili delle bambine e dei bambini". Si è occupato della campagna per la salvaguardia del mare Adriatico. Ha partecipato attivamente alle campagne sulla salvaguardia dell'ambiente e sulla sicurezza alimentare, e alle campagne per i diritti. Si occupa di solidarietà internazionale, ultimamente si è recato in Chiapas (Messico) come osservatore internazionale.
Pierpaolo Cento

(Emilia R.)

Nato il 10 luglio 1962 a Roma, procuratore legale. Fondatore delle Liste Verdi, dopo la partecipazione al movimento antinucleare. E' stato consigliere circoscrizionale, consigliere provinciale, assessore provinciale all'Ambiente, consigliere regionale, deputato dal 1996. È stato segretario della Commissione speciale per l'esame dei progetti di legge recanti misure per la prevenzione e la repressione dei fenomeni di corruzione dal 23 ottobre 1996.

Marco Lion

(Marche)

Di Senigallia, 43 anni, sposato con due figli, Assessore all'ambiente della Provincia di Ancona dal 1994. Autore di pubblicazioni in materia di comunicazioni di massa, fotografia, cinema, teatro e condizione giovanile, ha realizzato programmi televisivi e documentari ambientalisti.
Ha iniziato l'attività politica e l'impegno ambientalista nei primi anni Settanta. Aderente alla Pro-Natura dal 1975, per molti anni ha fatto parte del Consiglio direttivo dell'Associazione per la Difesa della Natura e del Paesaggio di Senigallia. L'esperienza politica con il Movimento Verde inizia nel 1983, quando è tra i promotori, ad Ancona, di quella che sarà la prima lista Verde italiana. Nel '93 è stato eletto coordinatore federale con l'incarico di tesoriere nazionale. E' amministratore unico dell'Editoriale Eco.

Carla Rocchi

(Lazio)

Nata a Roma. Laureata in lettere e filosofia. Ha svolto attività accademica in qualità di assistente incaricato, poi di professore di ruolo presso l'Università di studi di Pisa. Dal 1977 è Professore Associato di Antropologia nella Università degli Studi "La Sapienza" di Roma. Autrice di saggi e volumi e ha diretto per anni la rivista scientifica "L'uomo". E' coniugata e risiede a Roma. Aderisce ai Verdi nel 1988 e viene eletta, nel dicembre dello stesso anno, nel Gruppo di Coordinamento nazionale. Nel 1992 è eletta al Senato ed è presidente del gruppo parlamentare dei Verdi. E' rieletta nel 1994 e nel 1996 al Senato nel collegio 10 di Roma . Viene nominata Sottosegretario di Stato alla Pubblica Istruzione nel governo Prodi e riconfermata nei governi D'Alema e Amato. Nell'agosto del 2000 è nominata Sottosegretario di Stato al Ministero della Sanità.

Alfonso Pecoraro Scanio

(Campania)

Nato il 13 marzo 1959 a Salerno, avvocato. Fondatore della Federazione dei Verdi. Ha fondato "l'Osservatorio contro l'illegalità" e "l'Osservatorio contro la Camorra". Nel 1993 ha fondato l'Associazione per l'ecologia della politica "WatchDog". E' stato consigliere comunale a Salerno e poi Assessore al Verde, protezione civile e informazione. Consigliere regionale in Campania, consigliere comunale a Napoli e consigliere provinciale e regionale. Eletto deputato nella XI legislatura, ha fatto parte della Commissione giustizia e della Giunta per le elezioni. Durante l'ultima legislatura è stato Presidente della Commissione Agricoltura della Camera e Ministro dell'Agricoltura nel Governo Amato.

 


[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]