Incontri e visite del Premio Nobel Mikhail Gorbaciov
GORBACIOV NELLE MARCHE
Un incontro per la salvaguardia del pianeta
e dei diritti dei più poveri della terra

- Mikhail Gorbaciov sarà nelle Marche da domenica 1 a martedì 3 luglio per un evento internazionale: la presentazione della "Carta della Terra" dell'ambiente. Domenica il Premio Nobel sarà a Loreto alle 17.30 per l'iniziativa "Terre e Cieli di Dio, Ambiente dell'Uomo" presentazione degli atti del Convegno interreligioso svolto nell'ambito del G8 Ambiente a Trieste: Il giorno dopo sarà ad Ancona alle ore 10.45 dove riceverà la Laurea ad Honoris Causa presso l'aula Magna dell'Ateneo ed interverrà su "Le nuove sfide del XXI secolo e la Carta della Terra". Lunedì 2 luglio 2001, sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, la città di Urbino ospita un grande evento internazionale: la presentazione della "Carta della Terra", documento elaborato a livello mondiale sullo sviluppo sostenibile e la conservazione dell'ambiente. Documento che s'inserisce nell'attualità del dibattito sulla globalizzazione e sui temi in discussione nella riunione del G8 di Genova. Martedì 3 luglio alle ore 10.00 Gorbaciov sarà ad Ascoli Piceno alla Fondazione Carisap per la presentazione del manifesto che inaugura l'Università della Pace, alle ore 11.30 presso la Camera di Commercio incontro con gli imprenditori. Alle ore 13.00 presso il Comune di San Benedetto del Tronto incontro con i politici locali. A Mikhail Gorbaciov, Marco Moruzzi, Salvatore Frigerio della Comunità Monastica di Fonte Avellana, Teodoro Bolognini in rappresentanza delle imprese cooperative delle zone montane, consegneranno la "Carta di Fonte Avellana" il documento che delinea azioni concrete per lo sviluppo sostenibile delle zone montane, elaborato nel corso della passata amministrazione regionale, in collaborazione con le forze sociali e la Comunità Monastica di Fonte Avellana. Marco Moruzzi ha dichiarato:"Incontreremo Gorbaciov per unire al suo lavoro il nostro sforzo rivolto a salvare il pianeta e i poveri del mondo. Un miliardo di persone non ha cibo mentre nei magazzini dei Paesi ricchi le derrate alimentari si deteriorano affinchè il loro prezzo non sia troppo basso. Un miliardo e 175 milioni di persone sopravvivono con meno di un dollaro al giorno. Nei Paesi sviluppati, e tra essi l'Italia, la ricchezza è mal distribuita nelle fasce sociali e anche tra chi abita in città e chi vive nelle zone interne di montagna.I ricchi sono sempre più ricchi ma sono milioni i poveri e quelli appena al di sopra del reddito di sussistenza. Eppure il nostro pianeta è ricco di risorse che potrebbero nutrire tutti i suoi abitanti se ben gestite e ben distribuite. I Verdi sostengono l'impegno di Gorbaciov e di Green Cross e chiedono a tutte le amministrazioni pubbliche, di aderire all'appello di Green Cross per portare la discussione sui principi della Carta della Terra all'interno delle Nazioni Unite.

Speciale Gorbaciov nelle Marche:
- Carta della Terra (download formato .rtf)
- Dichiarazione di Urbino 
- L'incontro di Lunedì' 2 Luglio ad Urbino
- Dare un futuro all'umanità dare un futuro alla terra  di Mikhail Gorbaciov


[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]