Pecoraro: stop alla direttiva, almeno 7 anni di ricerche

Al Consiglio dei ministri europei di lunedi' prossimo, Pecoraro scanio chiedera' di sospendere ogni decisione sulla direttiva per la commercializzazione di viti transgeniche in attesa che la ricerca scientifica accerti la completa mancanza di rischi. "Sul vino ogm- spiega il ministro, unendosi al sit-in dei Verdi che davanti a Palazzo Chigi stanno manifestando a favore del vino di qualita'- ho inviato ieri al commissario Byrne la risoluzione di tre tra i piu' importanti scienziati europei in materia, secondo cui non si puo' fare la direttiva senza prima aver fatto almeno sette anni di ricerca sulle possibili conseguenze della vite transgenica. Mi sembra che il principio di cautela e precauzione imponga di fare prima sette anni di ricerca, poi eventualmente si decide. Lunedi' prossimo, chiederò di prendere atto che anche il consiglio dei capi di stato e di governo a Nizza ha
detto che per il principio di precauzione nulla va autorizzato senza prima una adeguata ricerca adeguata che secondo gli scienziati e l'organizzazione mondiale del vino ancora non c'e'. Del resto in piena emergenza Bse, dovremmo ricorrere di piu' al principio di precauzione: gia' nel 1988 i Verdi denunciavano il problema degli animali trattati come macchine, sono passati 13 anni... ora non vogliamo fare il bis sul transgenico.

GLI SLOGAN
I parlamentari verdi hanno manifestato bevendo vino doc. ''no agli ogm nel bicchiere, no al vino ogm, si' al buon vino'' recita uno striscione. ''stanno buttando la nostra vite'' si legge invece sull'appello dei parlamentari gia' sottoscritto da oltre 200 viticoltori che chiedono di bloccare l'introduzione della vite transegnica.

MUCCA PAZZA
La prossima settimana, a Palazzo Chigi, saranno probabilmente adottate le misure per "affrontare lo stato di crisi del settore zootecnico". e' quanto riferito dal ministro delle politiche agricole al termine del Consiglio dei ministri. "Su mia proposta, si e' deciso che a Palazzo Chigi sara' convocata, dopo il consiglio dei ministri europei del 29 e 30, una riunione dei ministeri interessati per valutare tutti gli interventi per affrontare lo stato di crisi del settore zootecnico".

 


[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali] [Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]