COMUNICATO STAMPA
Moruzzi: il Ministro della Salute Sirchia introduce limiti di tollernza per le sostanze tossiche nelle acque minerali.

E’ un affronto ai consumatori che potranno acquistare acque minerali in cui la presenza di oli minerali, idrocarburi policiclici aromatici, pesticidi, tensioattivi, policlorobifenili, composti organoalogenati è consentita dalle nuove disposizioni del Decreto Ministeriale 29 dicembre 2003 che ha modificato il precedente DM 31 maggio 2001 che invece prevedeva la totale assenza di queste sostanze nocive.
Dopo che il Ministro Marzano, ha consentito nei giorni scorsi, con un decreto, la vendita di bevande che in etichetta riportano nomi ed immagini che richiamano la frutta anche se in realtà non ne contengono neanche una percentuale minima, ora il Ministro Sirchia, ha emanato alla chetichella un decreto ministeriale che introduce dei limiti di tolleranza per sei categorie di pericolose sostanze inquinanti che sono degli indicatori di inquinamento delle falde e delle sorgenti.
Il Decreto del 29 dicembre 2003 firmato dal Ministro della salute Girolamo Sirchia era finalizzato al recepimento della direttiva europea 2003/40/CE del 16 maggio 2003, la quale non contempla in alcun modo la introduzione di limiti meno restrittivi per questi contaminanti talmente tossici che fino a ieri erano rigorosamente vietati anche in quantità infinitesimali.
Tale provvedimento è un attacco alla salute dei consumatori che ogni anno spendono miliardi in acque imbottigliate nella convinzione di consumare un prodotto puro sotto tutti i punti di vista, in realtà ancora una volta il governo premia i furbi e fa un altro regalo alle lobby e alle multinazionali del settore alimentare. Molti marche di acqua minerali nel luglio scorso erano finite sotto accusa per la presenza di inquinanti nelle loro bottiglie a seguito di analisi effettuate dall’Istituto Superiore di Sanità.

Ancona, 29 gennaio 2004

Marco Moruzzi
Consigliere Regionale Verdi- Regione Marche
Responsabile Agricoltura Federazione Nazionale dei Verdi

Decreto legge 29 Dicembre 2003


Decreto legge 02 Febbraio 2001

Decreto legge 31 maggio 2001

Diretttiva 2003/40/CE della commisione del 16 Maggio 2003



[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali]
[Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]