Chi è il prof. Poli?

Rispondono i VAS:


In attesa degli orientamenti della Commissione Europea che a Bruxelles sta
esaminando il controverso tema degli OGM, Ivan Verga ­vicepresidente
dell¹associazione Verdi Ambiente e Società (VAS)- commenta il parere con il
quale la IV Sezione del Consiglio Superiore della Sanità (CSS) ha dichiarato
'sicuri' i 4 mais OGM sospesi dal commercio dal Decreto Amato del 4 agosto
2000.
L¹indecenza del pronunciamento del Consiglio Superiore della Sanità ­
dichiara Ivan Verga- è almeno pari alla faziosità ideologica del Prof.
Giorgio Poli, Presidente della IV Sezione del CSS, che a commento del parere
di sicurezza d¹uso formulato sui quattro mais OGM, ha testualmente
dichiarato alla stampa: "Non ci sono prodotti più controllati degli OGM e
la loro sicurezza per il consumatore è stata accertata dai più autorevoli
studi scientifici".
" Ma chi è questo Prof. Poli ­si chiede il vicepresidente di VAS- per
dispensare verità scientifiche sugli OGM, quando tanta parte della scienza
esorta alla prudenza sull¹argomento?"
" Il Prof. Poli, Preside della Facoltà di Veterinaria all¹Università Statale
di Milano ­rivela Ivan Verga- si distingue sul finire del 1999 per essere
uno dei due esperti che animano il Forum On-line sulle biotecnologie
proposto dal sito della multinazionale Novartis
(www.novartis.it/media/comunicati/index.jsp?menu=1&id_obj=153) e
successivamente il medesimo sito omaggia il Prof. Poli inserendolo
nell¹elenco degli esperti di riferimento sulla problematica delle
biotecnologie"
" Attualmente la Facoltà, di cui il Prof. Poli è preside, è in procinto di
trasferirsi da Milano a Lodi ­prosegue Verga-, nell¹ambito del nascente
Parco Tecnologico Padano, il quale è gestito da una Fondazione di cui il
Prof. Poli è membro del Comitato Scientifico (www.tecnoparco.org)"
" La Fondazione Parco Tecnologico Padano ­ rivela ancora il vicepresidente di
VAS-, che si propone fra l¹altro come incubatore per imprese biotech, è
interamente finanziata dai soldi pubblici del Comune, Provincia e Camera di
Commercio di Lodi, ma ha già provveduto a generare una S.r.l con le funzioni
di Spin-off della Fondazione, ovvero come ente economico destinato a gestire
dalla valorizzazione dei brevetti all¹edificabilità delle aree dei servizi
tecnologici"
" Tanto basta, purtroppo, -conclude Ivan Verga- a dimostrare che anche sui
quattro mais, l¹arbitro istituzionale non ha proprio alcun requisito di
imparzialità e di garanzia per i cittadini"


Roma, 28 gennaio 2004




[Alimentazione Naturale ] [Agricoltura Biologica] [Medicina Alternativa] [Ambiente e Benessere] [Agriturismo] [Inquinamento]
[Parchi Regionali] [Il Mare] [Energia Pulita] [OGM][Comuni Transgenici] [News] [Unione Europea] [Leggi Regionali]
[Fiere e Mercati]
[Convegni e Congressi] [News per le Imprese] [Verdi Regione Marche] [AgriNEWS] [Links] [HOME]